P come… Pop Corn!

Io adoro i Pop Corn. Davvero. Un paio di sere fa, mentre ne sgranocchiavo un grosso pugno, mi sono detta… “Ma perchè mai esplodono i Pop Corn?”

Lo sapevate che il Pop Corn può essere ricavato solo da alcune specie particolari di mais?

Eh si, perchè è necessaria una speciale struttura del pericarpo (ovvero del frutto, del nostro chicco di mais), con un guscio più duro rispetto alle altre varietà normalmente utilizzate. Durante la cottura, la rigidità del guscio permette al chicco di trasformarsi in una minuscola pentola a pressione, per cui la temperatura e la pressione dell’amido e dell’acqua in esso contenuti, aumentano fino ad arrivare al finale scoppiettante!

La pentola a pressione ci consente di mantenere l’acqua allo stato liquido anche quando la temperatura di ebollizione è stata oltrepassata. Nel pop-corn la pressione può arrivare fino a 9 atmosfere (quando si raggiungono circa 180°C). Quando la pressione diventa insopportabile al rigido guscio, questo si rompe e l’acqua, tornata alla pressione atmosferica, si trasforma immediatamente in vapore, gonfiando l’amido gelatinoso che era contenuto con essa nel chicco.

Lo so, lo so… C’è un problema che affligge tutti noi…”Perchè alcuni chicchi non scoppiano?” I motivi possono essere molteplici, chicchi fratturati (che non possono più funzionare come pentole a pressione), distribuzione non uniforme del calore (per cui il chicco si brucia nelle sue pareti esterne), scarsa umidità del chicco (non c’è abbastanza acqua per farlo scoppiare). Se il nostro pacchetto di chicchi di mais è rimasto aperto a lungo, è possibile che i nostri chicchi si siano seccati e non scoppino per benino… Cosa facciamo? Aggiungiamo un paio di cucchiai di acqua e lasciamo i chicchi a contatto con il liquido per una giornata, curandoci di rimescolare spesso. Il “pop” è assicurato.

A proposito… Perchè fanno “pop”? Il suono (e anche il principio) somiglia molto a quello di una bottiglia di spumante da stappare. L’energia accumulata dentro al pop corn (a causa della temperatura e della pressione elevata) fuoriesce in maniera “brutale” durante lo scoppio, provocando un’onda d’urto, che viene amplificata dal pop corn come se fosse una cassa di risonanza.

Si… ma… Perchè saltano? Inizialmente si pensava fosse semplicemente a causa dello scoppio, ma grazie a video in slow motion è stato possibile mostrare che il “salto” del Popcorn dipende dal fatto che, durante lo scoppio, si genera una specie di gamba, che funziona come una molla, utilizzando l’energia accumulata all’interno del guscio.

 

Ad immaginare tutto questo scoppiettio mi è venuta anche fame…

Stay Tuned

La Scienzabolaria

Post Scriptum

Per approfondire:

Wikipedia sui Popcorn

Il segreto dei Popcorn – Dario Bressanini

La fisica dei Popcorn – Focus

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: